Scusate lo sfogo, ma anche se non è un mio gatto mi sento coinvolta. S.O.S. di un amico del figlio. Veterinari chiusi per ferie, la mia aperta. Ipotizzata trombosi, indirizzati in una clinica veterinaria super attrezzata ...
Confermata diagnosi ed ora sotto ossigeno. Ipotizzata soppressione. Il maledetto embolo gli ha improvvisamente bloccato gli arti inferiori, insensibile fino al collo. Così, da un momento all'altro :( ‎- Piesse sempre più sbilenka
:-( ‎- miciozza
Certo, cose che spesso purtroppo capitano agli umani e spesso con esito letale. Ma pare non capiti così frequentemente ai gatti. ‎- Piesse sempre più sbilenka
Sono triste insieme a te, in famiglia ne abbiamo persi due proprio così :-( ‎- 1la
Allora non è così raro :( ‎- Piesse sempre più sbilenka
oh povero :( ‎- cristinabi
È finita. Sarebbe comunque morto nella notte. Pare cardiopatia mai diagnosticata. Del resto per diagnosticarla si devono fare esami specifici. Quando è arrivato nella clinica veterinaria aveva già le zampe posteriori fredde. Scusate ancora lo sfogo. ‎- Piesse sempre più sbilenka
Leggo solo ora, mi spiace. La trombosi nei gatti è piuttosto frequente, ma solitamente colpisce l'aorta con conseguenze agli arti posteriori e in cerri casi può essere recuperabile. Se dici che era sotto ossigeno evidentemente la cosa era molto grave (e credo più all'ipotesi di cardiopatia). In abbraccio all'amico di tuo figlio. ‎- elisca
Ciao tesorino. Hai sofferto poche ore. Ma non eri solo, i tuoi umani hanno sofferto con te ed hanno fatto il possibile :* ‎- Piesse sempre più sbilenka
:(( ‎- Slow