Cinema Amore Mio

Da FF a Mokum Cinema Amore Mio e La Cabina di Proiezione

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

Film e serie tv: il meglio dell’anno e del decennio https://slowfilm.wordpress.com/2020/01/06/film-e-serie-tv-il-meglio-dellanno-2019-e-del-decennio-2010-2019/

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

Le critiche più diffuse all’Episodio IX hanno una cosa in comune: non c’entrano niente col cinema. Non condivido, quindi, questo sbraitare del mondo contro L’ascesa di Skywalker, che è un riuscito ritorno alla semplicità dell'epica di Lucas https://slowfilm.wordpress.com/2020/01/03/star-wars-ix-ascesa-skywalker-abrams-2019-recensione-ritorno-semplicita-epica/

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

The #Irishman è un film apologetico, più che nostalgico o crepuscolare, che invece di un capitolo finale prova a mettere in scena, nell’imponenza delle sue tre ore e mezza, un punto fermo nel genere. Purtroppo, senza riuscirci. Ancora. Ci sono occasioni in cui una parte consistente della critica e del pubblico sembra risvegliarsi all’anno zero del cinema. È il caso del glorificato #Parasite, film appena apprezzabile, in cui si è voluto trovare uno stravolgimento dei generi e del linguaggio https://slowfilm.wordpress.com/2019/12/15/irishman-parasite-abbastanza-grandi-per-fallire-recensione/

Avatar for vildan
» posted to Only Vili, cinema, and mokumsinema

Bu filmde Haluk Bilginer'in iyi bir rolde oynadığını biliyor muydunuz ? Halloween (2018) - IMDb https://www.imdb.com/title/tt1502407/

Comment

Ay şunun ilkini izliyim bari hazır hatırlamışken ve boşken.

 ‎· mayis
4 more comments
Comment

@mayisovski: bence en guzeli de o ilki :)

 ‎· Only Vili
Avatar for vildan
» posted to Only Vili, cinema, and mokumsinema

El Camino: A Breaking Bad Movie (2019) - IMDb "Directed by Vince Gilligan. With Aaron Paul, Jonathan Banks, Matt Jones, Charles Baker. A sequel, of sorts, to Breaking Bad following Jesse Pinkman after the events captured in the finale of Breaking Bad. Jesse is now on the run, as a massive police manhunt for him is in operation." https://www.imdb.com/title/tt9243946/

Comment

En cok bu karakteri seviyordum . Dizinin devam filmi. İzlediniz mi ?

 ‎· Only Vili
12 more comments
Comment

Herhangi bir dizi bölümü kadar olmuş işte. Gereksiz heyecan yarattılar.

 ‎· Caguta
Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

Martin Eden. Alla prima prova con il cinema completamente “di finzione” e con una produzione verosimilmente più corposa, Pietro Marcello regala uno dei migliori film visti negli ultimi tempi https://slowfilm.blog/2019/09/29/martin-eden-pietro-marcello-2019-storia-irrisolta-recensione/

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

C'era una Volta a Hollywood. Quando parla troppo di sé, il cinema rischia di sparire https://slowfilm.blog/2019/09/28/cera-una-volta-a-hollywood-recensione-quentin-tarantino-2019-quando-cinema-sparisce/

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

Dilili a Parigi: un viaggio nella Belle Époque dove alla cattiveria e alla grettezza si contrappongono la bellezza dell’arte e la ricerca della cultura. E Penguin Highway, anime inventivo e ricco di domande, un film luminoso che sa lasciare una traccia di malinconia. Cinema per piccoli che diventano grandi. https://slowfilm.blog/2019/08/18/dilili-a-parigi-michel-ocelot-penguin-highway-hiroyasu-ishida-recensione/

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

Too Old to Die Young è un’esperienza totale, appagante nel suo non essere intrattenimento, un esperimento a cui si deve aver voglia di partecipare https://slowfilm.blog/2019/08/14/too-old-to-die-young-nicolas-winding-refn-2019-il-migliore-esperimento-in-circolazione/

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

Aniara è un piccolo film di fantascienza umanista che trova nel poema del nobel danese Harry Martinson i topoi del genere, lascia che si esprimano nel silenzio, nella fotografia degli spazi essenziali e dei colori pieni, che accolgono la nascita di riti di espiazione e ricerca di piacere; un'opera simbolica e ossessiva, dominata dall'ineluttabilità https://slowfilm.blog/2019/08/12/aniara-pella-kagerman-hugo-lilja-2018-lodissea-della-solitudine/

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

The Dead don't Die. Non me la sentivo di non lasciare traccia di un film di Jarmusch, anche se è un film che una gran traccia non la lascerà. Riesce a regalare dettagli, a volte nostalgici, poetici, affettuosi, e a costruire una realtà fatalista dove accettare anche le fini più atroci. Accumula, però, gag troppo ripetute e mostra una fiducia davvero eccessiva nella forza ammiccante dei richiami metanarrativi https://slowfilm.blog/2019/07/06/the-dead-dont-die-recensione-apocalisse-jarmusch-ironia-stralunata-evitabili-forzature/

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

Piaciuto parecchio, Good Omens. Una serie (piuttosto) grossa, ma che non se la tira, umorismo pythoniano, ma non forzato. E le molteplici storie di Gaiman, che sono il vero interesse e la cifra dell'autore, che qui funzionano molto meglio che in altre apparizioni su schermo https://slowfilm.blog/2019/06/16/good-omens-recensione-gaiman-tennant-confusione-angeli-demoni-in-una-miniserie-che-funziona/

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

American Animals: in un'epoca di deprecabile mancanza di film coi controcazzi, Bart Layton si giostra sull’essere e non essere, sul rendere filmica la vita ma dimostrando che la vita non è filmica, e per quanto l’idea possa avere un suo senso, non è bastata a regalarci un film coi controcazzi American Animals e la mancanza di film coi controcazzi https://slowfilm.blog/2019/06/11/american-animals-recensione-mancanza-film-coi-controcazzi/

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

Una cosa che può far stare meglio è un piccolo, grazioso film nascosto, The Case of Ana & Alice https://slowfilm.blog/2019/04/24/the-case-of-hana-alice-una-cosa-piccola-ma-buona-shunji-iwai-2015/

Comment

https://drive.google.com/file/d/0B5eWalXSd-eQYVZPNWhYcjd3clE/view

 ‎· Angelo Ghigi 1
Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

Della seconda puntata di questa ottava e ultima stagione di Game of Thrones, ho molto apprezzato questa tecnica raffinatissima per far sfilare via i confronti importanti, in modo da lasciar dialogare i personaggi, ma senza che si arrivi a niente https://slowfilm.blog/2019/04/23/game-of-thrones-episodio-2-stagione-8-lastuzia-narrativa/

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

Game of Thrones, una storia di zombie e studi di araldica https://slowfilm.blog/2019/04/16/game-of-thrones-una-storia-di-zombie-e-araldica/

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

Lo scopo di questo post, altruistico e filantropico, è quello di avvertire come The Marvelous Mrs. Maisel sia, sotto tutti i principali aspetti, la serie tv più riuscita e gradevole in circolazione https://slowfilm.blog/2019/03/10/la-fantastica-signora-maisel-stagioni-1-e-2-amy-sherman-palladino-2017-2018/

Comment

La prima serie o la seconda?

 ‎· Braga
Comment

Le ho da qualche settimana finite entrambe. Come si accenna nel pezzo, la seconda per alcuni versi l'ho trovata anche migliore della prima.

 ‎· Giuseppe Marino
Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

La Favorita, Yorgos Lanthimos. Per chi avesse voglia di vedere un film, invece di un videogioco di cui non si ha il controller https://slowfilm.blog/2019/02/09/la-favorita-2018-recensione-cinema-yorgos-lanthimos-trova-respiro-piu-ampio/

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

#Polar, Mads Mikkelsen non basta. Il nuovo film #Netflix finge di voler essere spinto e cattivo, ma è una raccolta di cliché che conserva un rassicurante pudore, e non riesce a trovare una dimensione che non sia puramente consumista https://slowfilm.blog/2019/02/03/polar-jonas-akerlund-2019-quando-mikkelsen-non-basta/

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

Ida (Paweł Pawlikowski) si svolge in un numero contenuto di quadri e situazioni, è un film spesso silenzioso che si racconta attraverso l’incontro di immagini essenziali, malinconiche, perfettamente limate. Un viaggio nella storia, nella memoria e nella sua elaborazione, e nel passato e il presente di due donne, alle prese con scelte possibili e scelte, in maniera più o meno consapevole, irrimediabilmente subite https://slowfilm.blog/2019/01/27/ida-pawel-pawlikowski-2013-recensione/

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

#Suspiria, Luca Guadagnino. Zoom e movimenti di macchina a effetto, tagli netti, una costruzione della storia da un lato semplicistica e dall’altro inutilmente contorta, sono la parte più evidente di un film in cui è difficile trovare qualcosa di autentico https://slowfilm.blog/2019/01/26/suspiria-luca-guadagnino-2018-recensione/

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

The House that Jack Built - La casa di Jack, ultimo film di Lars von Trier, è un'opera enciclopedica, ma dal respiro corto, concentrata soprattutto sulla creazione di una visione antologica dei temi e le opere del regista https://slowfilm.blog/2019/01/19/la-casa-di-jack-the-house-that-jack-built-lars-von-trier-2018/

Comment

bruno ganz dell'atalanta?

 ‎· yespa
Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

My Summer of Love è un film del 2004 di Paweł Pawlikowski, autore di Cold War. Una storia d'amicizia e d'amore fra due ragazze nell'estate dello Yorkshire, raccontata misurando i conflitti e le rivelazioni, costruendo sensazioni senza imporle né spiegarle, componendo una trama equilibrata di indizi, di frammenti di vita e di scoperte https://slowfilm.blog/2019/01/20/my-summer-of-love-recensione-pawel-pawlikowski-2004/

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

Ralph Spacca Internet con meno ispirazione di quando spaccava Tutto. Il nuovo Disney abbozza un'allegoria della rete accurata nell'animazione, ma ferma a una serie di spunti abbastanza ovvi, riempiendo il vuoto con un citazionismo che è diventato il vero soggetto di molti film scatolone https://slowfilm.blog/2019/01/13/ralph-spacca-internet-recensione-meno-ispirato-di-quando-spaccava-tutto/

Avatar for iosif
» posted to Giuseppe Marino and cinema

Sicario era la dimostrazione di come un bel film d’autore, con le sue lentezze e le sue ombre, potesse avere anche la forma di un film d’azione. #Soldado è la dimostrazione di come rallentare un brutto film d’azione non sia sufficiente a renderlo un film d’autore https://slowfilm.blog/2019/01/06/sicario-day-of-the-soldado-stefano-sollima-2018/

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10