User avatar
» posted to Giuseppe Marino and cinema

La Versione di Barney, Mordecai Richler, 1997, è un libro che non ho letto tutto d’un fiato. Ci ho messo un po’, non sempre brilla per appetibilità, specialmente quando sei su un bus affollato e devi scegliere se dedicare mezz’ora a Richler o buttarti su Facebook e gli auricolari. Ma questo non gli impedisce di essere un gran bel libro. Uno dei più sarcastici, burberi e romantici della mia carriera da lettore, scritto con quella difficilissima spontaneità che hanno i grandi autori, da Bukowski a Carver. Non altrettanto particolare è il film del 2010 https://slowfilm.blog/2017/11/25/la-versione-di-barney-barneys-version-il-libro-di-mordecai-richler-1997-e-il-film-di-richard-j-lewis-2010/

Comment

Io l'ho detestato

 ‎· Batchiara
Comment

uno dei più faticosi della mia carriera di lettore

 ‎· yespa
Comment

Amato tantissimo

 ‎· cristinabi
Comment

Io dopo trecento pagine l'ho dovuto ricominciare perché mi sono accorta che per tutto il tempo avevo avuto una scimmietta nel cervello che batteva i piatti. Zero concentrazione. E anche la.seconda volta l'ho letto.con l'impegno con cui leggevo i manuali per l'esame. Dio che pena.

 ‎· Batchiara
Comment

raramente mi trovo in disaccordo letterario con batchiara, oggi è raramente.

 ‎· Invernomuto 1
Comment

bellissimo e dolorosissimo.

 ‎· Selkis 1

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10