The Neon Demon: maltrattato a Cannes, rientra perfettamente nel filone visionario, disturbante e lisergico che parte da Fear X, per dipanarsi negli ottimi Valhalla Rising e Solo Dio Perdona. Tutti film trattati male da chi di Refn, probabilmente, apprezza il solo Drive, unico titolo che offre il solido appoggio della storia romantica e dell’ombroso cavaliere https://slowfilm.wordpress.com/2016/06/18/the-neon-demon-rece...