dud
a scanso di equivoci e prima della partita vorrei dedicare un momento al ricordo di franziska, una tedesca che quasi 30 anni fa, in riviera, mi fece la grande cortesia di prenderlo nel di dietro senza mai lamentarsi. è così che mi piace pensare alla germania, come una grande schiena che osservo mentre si muove avanti e indietro
ammetto che sto ridendo ‎- fewdayslate
invece ci sento della poesia in tutto ciò, sono quasi commosso ‎- jesup товарищ уставший
ora che ci pensò qualche sorriso, in quell'occasione, lo feci anche io ‎- dud
e se adesso il karma decidesse che è ora che Franziska lo metta nel didietro a te? ‎- Selkis
@selkis: se tu sapessi quante volte la vita mi ha già fatto incontrare delle franziske incazzate e vendicative ‎- dud
QUINDI SE STASERA PERDIAMO È COLPA TUA ‎- Selkis
(riuscendo, oltremodo, nei loro propositi. beninteso) ‎- dud
perdiamo chi? per te il perdente chi è? il prendingo o il mettingo? ‎- dud
si vince in due, ma un po' la schiena che si muove avanti e dietro deve perdere, anche di poco, altrimenti non c'è gusto. ‎- Mic
(come diceva franziska "tanto dipende dal lubrificante che si usa") ‎- dud