Lester » posted to Lester and fortzaparis
Sono andato a pranzo fuori; nel tavolo dietro di me c'erano quattro persone fra cui Renato Soru: per tutto il pranzo ha pronunciato forse cinque parole. Non è che lo disegnano, è proprio così.
A voja ‎- Dyoniso
Vero, anni fa a me è capitato di pranzarci insieme e bisogna cavargli le parole con le tenaglie ‎- Sarita!
Secondo me questo suo carattere ha influenzato anche la sua vicenda politica, se sei così devi prenderti un esperto di comunicazione con le contropalle. ‎- Lester
Lester, non si sa moltissimo in giro ma Soru ha una leggerissima forma di autismo. Si nota soprattutto nei lungh discorsi quando fa quelle infinite pause. Poi per la questione politica credo che il suo "fallimento", se vogliamo chiamarlo così, sia dovuto al suo carattere accentratore, mentre in politica, purtroppo, bisogna essere prima di tutto dei buoni mediatori ‎- Dyoniso
Dyoniso, sarebbe Asperger? Non lo sapevo e spiegherebbe tante cose. D'accordo sul suo carattere accentratore, una caratteristica da imprenditore che in politica è molto pericolosa. ‎- Lester
oddio, non credo sia asperger. Ecco, esatto, da imprenditore. In azienda applicava politiche della gestione del personale quasi fasciste. Meno male che non lavoravamo per lui ‎- Dyoniso
Essendo anzyano, ho conosciuto gente che ha lavorato in Tiscali all'inizio, quando era tanto piccola che tutti rispondevano a lui personalmente. Mi raccontavano che non era raro che prendesse la gente ad urla nei corridoi di fronte a tutti. ‎- Lester
Credo lo faccia ancora. È mitica la scena in cui mortificò letteralmente una ragazza perché si era permessa di appoggiare il giubotto sullo schienale della sedia invece di appenderlo all'appendiabiti. Nell'openspace, davanti ad una cinquantina di persone ‎- Dyoniso
Pensa che clima sereno e piacevole doveva esserci in Viale Trento. ‎- Lester
eheheh, te ne potrei raccontare altre di amici che lavorano per uffici regionali vari :D ‎- Dyoniso