'L'illusione della terraferma', Otto Gabos torna con un giallo ambientato in Sardegna durante il ventennio fascista
"Giallo che gioca con gli stereotipi del genere, "L'illusione della terraferma" richiama anche quelli del western, con il buono riluttante e i problemi dei poveracci in un ambiente ostile, dai colori desaturati propri di un'isola slavata dal sole." ‎- nicoladagostino punto itte
la mia signora l'ha sfogliato in libreria e il suo commento è stato: "cazzo però, che roba retrò" ‎- il Many
(poi lo ha rimesso sullo scaffale) ‎- il Many
(come mai? per i disegni? o l'argomento? o… il prezzo?) ‎- nicoladagostino punto itte
(credo per i disegni e l'ambientazione. e i colori, forse.) ‎- il Many
(quindi praticamente per tutto) ‎- nicoladagostino punto itte
gabos <3 <3 <3 (ecco, adesso *devo* averlo) ‎- lapitzi
lapitzi: se lo vuoi autografato a Lucca al 99% Gabos c'è. Direi anche a fine novembre a Bologna per Bilbolbul. ‎- nicoladagostino punto itte

2015-2016 Mokum.place