[la passione per il rossetto rosso] sei anni, ho disegnato col pennarello nero (sulle pareti bianche del salotto) un cerchio, due occhioni con le ciglia lunghe lunghe, un naso a forma di I, ho messo il rossetto di mia madre, bacio a stampo sulla parete per fare le labbra. non ho visto i cartoni per non so quanto tempo.
e voi? che combinavate da bambini? ‎- Ilariaga
io a quell'età avevo chiuso mia madre sul balcone un pomeriggio che era uscita a stendere e poi ho iniziato a farle le linguacce dal divano, mentre lei cercava di convincermi ad aprire sperando che non dessi fuoco alla casa ‎- ironicmokum
<3 ‎- Ilariaga
(quando è rientrata ti ha preso per le orecchie?) ‎- Ilariaga
non me ne ricordo, lo racconta sempre mia madre ma io non ne ho memoria ad esser sincero ‎- ironicmokum
Io a tre anni, l'età che ha adesso mia figlia, ho spalmato un intero barattolo di Vicks Vaporub sulle pareti della mia cameretta. Penso che si senta ancora l'odore. ‎- martolina
compleanno, mi regalano la casa di barbie con l'ascensore. che non era arredata (aveva solo tavolo e sedie per la cucina, tavolo/sedie e ombrellone per il terrazzo). non potevo mica lasciarla così e, soprattutto, arredarla miseramente (le mie barbie erano snob). prendo di nascosto tutti gli oggettini di swarovski (ai tempi si usavano) che mia madre collezionava e li sistemo dentro 'sta casetta. fine, elegante, da principesse a Versailles. inizio a giocare. sento arrivare mia madre, spaventatissima mi agito e faccio cadere accidentalmente il VILLONE (con tutto quel cristallo era diventato un villone). il resto lo si può immaginare. ‎- Ilariaga
non so, io a dire la verità ora mi sto immaginando bruce willis che cammina sui pezzi di swarowsky nella villa di barbie, ma non faccio testo ‎- ironicmokum
sei una brutta persona, tu. ‎- Ilariaga
smettila, mi fai arrossire ‎- ironicmokum
rido. ‎- Ilariaga
comunque ce l'ho ancora la casa di barbie. messa non so dove ma c'è. ‎- Ilariaga