"il 23 maggio tutti parlano di mafia, di Falcone, di Palermo e il resto dell'anno no". e chi lo pensa aspetta il 23 maggio per lamentarsene.