Il WTF più grande delle mie ferie. Doha aeroporto. Siamo in attesa del volo per Roma previsto fra alcune ore. Siamo in una sala d'attesa femminile adiacente a quella maschile. Mia moglie deve andare in bagno e mi chiama. Mi metto accanto alle mie figlie che dormono. Una donna araba si alza e va a chiamare un funzionario che mi intima di andarmene perché sono in una sala di attesa per donne. Io faccio notare che nella sala degli uomini ci sono almeno 4 donne. E lui mi dice "eh ma quelle sono non mussulmane". Sipario
Intanto la polemica è servita per guadagnare tempo in attesa del ritorno di mia moglie ‎- Minciaroni™
"nemmeno io" ‎- Franka®
"Che religione di merda" e daje daje daje di jihad ‎- blaster @ localhost $
"ah, quindi il problema non è che siete musulmani, ma che siete cretini" ‎- Ivan Crema
"ah, quindi il problema non è che siete musulmani, ma che siete cretini" ‎- Ivan Crema
Stacce+1 Però ndo' ce l'hanno scritto, sui documenti? ‎- bianco coniglio porconante
Boh forse l'ha capito dalla quantità di stoffa che copriva i loro volti. Tra l'altro nelle 12 ore di attesa mi sono fatto una cultura sui diversi tipi di hijab usati. Comunque io sono dell'opinione che se vai in un paese diverso ti devi adattare agli usi e costumi locali. Io la polemica l'ho fatta per non lasciare sole/svegliare le mie figlie e guadagnare tempo in attesa di mia moglie, ma poi me ne sono andato in silenzio. Detto questo, le religioni fanno un sacco di danni. ‎- Minciaroni™
Concordo. In Marocco ogni colore di hijab segnava l'origine di una determinata tribù. C'è pure un bel marketing modaiolo attorno a questa faccenda. ‎- bianco coniglio porconante