Quando ci provò la Roma di Spalletti interruppero l'azione: https://www.youtube.com/watch?v=SdajFBdsZV0 ‎- Sei Dee già Pulp
vabbe' ma che l'abbiano annullato alla Roma, contro il Milan peraltro, non fa manco giurisprudenza ‎- junior
A occhio e senza aver riletto la regola direi che la palla non ha percorso una distanza sufficiente prima di essere stata toccata nuovamente. ‎- Andrea Tassi
Se trovate il video con un commento audio sarebbe interessante. ‎- Sei Dee già Pulp
Comunque la regola dice: d) il pallone è in giuoco quando viene toccato e si muove; ma dice anche che e) il calciatore che ha battuto il calcio d’angolo non può giuocare una seconda volta il pallone fino a quando lo stesso non sia stato toccato o giuocato da un altro calciatore. ‎- Sei Dee già Pulp
Io ricordavo che "si muove" = percorre una distanza pari alla circonferenza. ‎- Andrea Tassi
Questa cosa non c'è nel regolamento. Però se il pallone è in gioco al primo tocco del primo giocatore, il suo secondo tocco è falloso. ‎- Sei Dee già Pulp
Inoltre credo che non sia in gioco fino a che non esce dall'area d'angolo (ma su questo non sono sicuro). ‎- Andrea Tassi
Ho letto la regola, che in effetti è stata modificata. Hai ragione: sul primo tocco sarebbe già in gioco quindi il secondo tocco dello stesso giocatore è irregolare. ‎- Andrea Tassi
Non lo so. La questione del tocco anche minimo mi sembra coerente col fatto che il pallone su angolo se lo aggiustano spesso con le mani prima di battere. Ma vado a memoria e per tentativi. ‎- Sei Dee già Pulp