laclauz » posted to italia
cari capiscioni traduttori, come tradurreste "Il progetto di allestimento - laboratorio di architetture"?
'na roba raffinata però ‎· laclauz
CHE FORSE NON SIETE CAPACI? DEVO CHIEDERE SU FRIENCOSO? ‎· laclauz
ste robe di architettura sono difficili da tradurre in modo raffinato ‎· inconsolabilmente Lucretia
io mi incarto sempre con questa cosa che traducono allestimento con design ‎· laclauz
Innanzitutto, in che lingua? ‎· Snowdog
secondo me in questo caso laboratorio è factory, perché inteso come fabbrica, però architetture deve essere plurale perché indica sia l'allestimento che il contesto, ma Factory Architectures non mi sembra mica bene. ‎· laclauz
andrebbe invertito, architectures factory, ma forse anche workshop? siccome non mi è chiaro cos'è un laboratorio di architetture mi è difficile provare a tradurlo ‎· inconsolabilmente Lucretia
secondo me infatti laboratorio è la parola sbagliata, ma pultroppo non l'ho scelta io, è inteso come luogo dove si sviluppano entrambi gli aspetti dell'architettura ‎· laclauz
però workshop funziona solo con architeture singolare, oppure no? ‎· laclauz
sì, sarebbe meglio singolare ‎· inconsolabilmente Lucretia
ma questo va male ‎· laclauz
ma anche con factory andrebbe singolare. il punto è che architetture plurale in inglese è meh ‎· inconsolabilmente Lucretia
secondo me la forma più corretta e comprensibile, anche in italiano, sarebbe dialogo tra architetture, però c'è sempre il problema del plurale. ‎· laclauz
comunque grazie, sei l'unica capisciona degna di questo nome :* ‎· laclauz
Se inverti, "architecture" va al singolare perché diventa aggettivo, e gli aggettivi in inglese sono invariabili. ‎· delu
@ohsodeluxe: ma quindi la tua proposta qual è? il punto è che in realtà anche in italiano architettura è solo singolare, intesa come branca, mentre "le architetture" in realtà è una metonimia (?) che intende "gli edifici". Come la filosofia resta indeclinabile ma con "le filosofie" s'intendono "i pensieri" ‎· laclauz
per il momento la cosa che mi sembra più chiara è dialogue between architectures, anche se architectures sempre meh. ‎· laclauz