Chiara75 » posted to Chiara75 and italia
[MUTUO 1° casa] Dite la vostra, tasso fisso o variabile?
la vostra ‎- Batchiara
la vostra, tasso fisso o variabile? ‎- James
Credo che al momento un tasso variabile possa solo salire. ‎- Snowdog
Chiedi consiglio alla tua banca, poi scegli il contrario di ciò che ti propongono. ‎- Sleepers
Perché allora broker e bancari consigliano convintamente variabile? O.o ‎- Chiara75
fisso daje ‎- kc
io come Snowdog ‎- MrP
La banca mi dice: fai il variabile, se per i primi 6/7 anni i tassi non salgono (come le banche prevedono), ho già risparmiato, perché la parte pesante degli interessi è quella dei primi anni. E mi aveva quasi convinto... ‎- Chiara75
ovviamente il tasso fisso più sotto di così non può andare ed evidentemente è più vantaggioso per le banche che tu, in questo momento, scelga il variabile. ‎- James
Il variabile può solo salire ma il fisso costa di più. Se è un mutuo di breve durata (10/15) variabile. Se di più farei un pensiero al fisso. Ma c'è anche la valutazione: quanto risparmio ora di rata con un variabile e 1) impatta sul mio stile di vita 2) con quel risparmio riesco a generare un reddito anche minimo (investimento) ‎- manu
Quando lavoravo in banca, nei periodi di tassi favorevoli come questi, consigliavo sempre. stipendio fisso > tasso fisso. A consuntivo, alla scadenza dei 20 anni, probabilmente avrai pagato qualcosa in più ma avrai la certezza della rata, il fattore di tranquillità psicologico è importante. Al variare di un punto e mezzo o due la rata può anche raddoppiare e non è una sensazione piacevole ‎- cogitabondo
@cogitabondo: sono una partita iva (con un part time da dipendente), con redditi non fissi, ma si spera in aumento. :) ‎- Chiara75
@chiara75 lo spero anche io ‎- cogitabondo
Cogi +1, la tranquillità della rata fissa ti consente di programmare le spese pessempre, consigliatissimo A+++ ‎- kc
dipende, per fortuna quando è stato il mio turno ho strappato un variabile con una forbice massima e minima. avessi fatto il fisso ora avrei pagato e starei pagando una rata senza senso. dipende molto da che tipo di offerta di fanno e tasso ti applicano e come strutturano la parte variabile (cioè se aumentano la rata o i mesi). ‎- virus
ho girato tutte le banche e chiesto molti consigli: alla fine ho scelto fisso perché lo faccio molto lungo (30) e mi pare i tassi non potranno mai essere più bassi di così ‎- plettrude
La scelta può dipendere solo da una valutazione che tu puoi fare sull'andamento dei tassi e quindi, dello spread tra il tasso variabile e il fisso che ti propongono. Il fattore psicologico come hanno sottolineato altri è pure importante. Insomma, non ti so rispondere, prova con ask.com ‎- Cirdan il Timoniere