Ogni volta che sento in TV Landini, penso sempre che grazie a Dio non ho più il contratto metalmeccanico