Avatar for killsapo
Immaginate di morire in una tragedia; studio aperto, corriere.it e tutti gli altri si fiondano sul vostro profilo FB per ricavarne una struggente memoria di voi: cosa scriverebbero?
Comment
cazzate, as usual ‎· ostelinus
Comment
"salutava sempre" ‎· guido preside perfetto
Comment
“un uomo dall'umorismo difficile, con gusti musicali anche peggiori” ‎· SAPO!!
Comment
"frivola geologa con discutibili gusti cinematografici e musicali. grosse tette ma non ne esistono testimonianze fotografiche" ‎· Federica Comoglio
Comment
Probabilmente filo-terrorista, axolotl. ‎· Selkis
Comment
"Amava la vela, il suo cane e i culi meravigliosamente scolpiti" ‎· Mistro
Comment
Il più grande alpinista del mondo ma non amava apparire e quindi non lo sapeva nessuno. Lascia orfana una cagnetta autistica che amava moltissimo, gli piaceva la figa ma aveva raggiunto una dignitosa pace dei sensi. ‎· StefanoHBS nucleare
Comment
"era una ragazza solare, simpatica, con una buona parola per tutti." ‎· Laila
Comment
"Provocava sentimenti contrastanti." ‎· Marco d'Itri
Comment
"Abbiamo chiesto a degli esperti per capirne di più di lui" ‎· manu
Comment
"Receptionist dalla grande pazienza con pochi ma buoni amici, sempre spettinata, faceva le foto al cibo che preparava e aaawwwava le foto del suo cane postate da suo padre", o anche, più succintamente: "Je piaceva magna' " ‎· MayaBastanza
Comment
"chiaramente un asociale fuori dal suo tempo, lo testimonia il suo profilo FB praticamente privo di contenuti. I rari interventi sono ricolmi di puntacazzismo e pignoleria, precisazioni da grammarnazi o debunker da stracciamento di coglioni. Nemmeno una foto di gatti o animali, nessuna immagine di fiori, cieli, montagne, mare, nessuna frase o citazione pregnante, tutti segni di una personalità chiusa. Scriveva poco, non lo cagava nessuno, ed evidentemente gli andava bene così". ‎· Sleepers
Comment
Anni fa, Elrond su it.fan.culo scriveva questo: "Se mi ammazzano o se mi arrestano A) Mi ammazzano: ... un giovane gentile con tutti, ricordato dai pochi e fidati amici come persona disponibile e pronta a dare sostegno nei momenti difficili, dai molti conoscenti come ragazzo allegro e vivace. Dopo anni di dubbi aveva trovato la sua strada e si avviava alla laurea in Psicologia con il massimo dei voti. Amava lo sport pulito, senza esasperazioni, gli animali, la lettura, e, come tutti i giovani, le moto e la musica. Entriamo nella sua stanzetta ordinata, spiccano tra i molti libri la Bibbia, i Fioretti di San Francesco, testi della spiritualita' ebraica e orientale, e con essi i numerosi peluches della sua infanzia. In un angolo, un computer che conserva la memoria dei suoi contatti con il grande mondo di Internet, che egli amava per la possibilita' di incontrare persone distanti e condividere pensieri ed emozioni... B) Mi arrestano: ... un giovane dalla personalita' oscura e contorta, quasi nessuno sembra conoscerlo veramente, e i pochi commenti preferiscono tenersi sul vago. Forse per comprendere lui per primo i fantasmi che gli si agitavano dentro, solo a 25 anni aveva deciso di iscriversi all'universita', facolta' di Psicologia. La sua stanza, in un ordine ossessivo tra cui spiccano, segni della mente immatura, animali di pezza e libri di fiabe, vede nella biblioteca titoli agghiaccianti: il Mein Kampf di Adolf Hitler, testi su Mussolini, le sanguinose epopee dei Celti e dell'India arcaica, a cui tanto amavano rifarsi i cosiddetti "intellettuali" del nazismo. Non mancano le riviste underground sulle droghe. Intanto i carabinieri stanno indagando sulla nutrita farmacia di "integratori", dalla creatina a non si sa quali altri prodotti, reperita accanto al suo letto. E poco c'e' da indagare sull'autentico arsenale conservato in un armadio: coltelli, bastoni, armi orientali. Gia', quel giovane dai capelli cortissimi e dal fisico gonfiato dagli steroidi era anche un esperto di arti marziali, e, come dimostrano alcune riviste, un appassionato di cani da combattimento. Troneggia nella stanza un computer: grazie ad esso, i deliri del giovane trovavano eco nelle zone oscure della grande Rete: discuteva con gruppi erotici e pedofili, ed era un "hacker", un pirata telematico, come testimoniano i numerosi programmi copiati illegalmente." ‎· Sleepers
Comment
"Era il datore di lavoro di se stesso" ‎· antòh
Comment
@antoh: ahahah ‎· SAPO!!
Comment
Faceva un sacco di foto, specie al mare/spiaggia. Condivideva articoli pseudo culturali. ‎· Jakalicius
Comment
Era una scema ma amata da tutti. ‎· claudiappi
Comment
che palle ‎· Haukr
Comment
*faceva un sacco di test stupidi e ogni tanto guardava film* ‎· frasca
Comment
faceva sempre gli auguri di compleanno a tutti ‎· bianco coniglio porconante
Comment
@corralejo: lol fratello ‎· Ivan Crema
Comment
"Si lamentava". ‎· davide
Comment
"Carattere di merda, ma padrone di un bellissimo gatto" ‎· Ubikindred
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

2015-2018 Mokum.place