Il Sangallo è un tessuto di pizzo, con ricami traforati o pieni a rilievo, in cotone e lino, utilizzato per abiti, gonne, camicie e vestitini dall’aria un po’ retrò. Simbolo di semplicità, romanticismo e freschezza, il pizzo san gallo si associa di solito ai capi estivi dalle maniche o dagli orli ricamati. Che si tratti di motivi geometrici o floreali, il sangallo si adatta bene al giorno in bianco o in crema, ma anche alle occasioni importanti. Nella bella stagione, inoltre, impreziosisce il cotone leggero degli abiti da sposa. Nato all’inizio dell’ottocento, probabilmente in Inghilterra, da cui il nome francese broderie anglais (ricamo all’inglese), in Italia il pizzo sangallo prende il nome dalla località svizzera che ne è grande produttrice
ADORO ‎- Elenucci
PICS!!! ‎- Mistro
QUANTA SALUTEH! ‎- martolina