E' da un po' di anni che nella vita tolgo. Tolgo cose, che pesano a portarle in giro. A viaggiare leggeri si va più lontano, a viaggiare leggeri si è sempre pronti per andare. A non avere bisogno di cose si è più liberi, a non avere bisogno di cose non si è schiavi delle medesime. Il poco occupa poco spazio, gli spazi piccoli costano meno. A non aver bisogno di cose alla fine si è molto più ricchi. Tolgo anche le persone pesanti, che appesantiscono l'umore e quelle che rompono i coglioni. Chissà forse sarà perché nella vita non mi porto mai dietro neanche l'ombrello, che con un braccio solo se tengo quello non mi avanzano abbastanza mani per grattarmi i coglioni se mi prudono.
sottoscrivo tutto ‎- giuliagatterina
Quoto tutto ‎- bianco coniglio porconante