Ogni volta che leggo qualcosa di Saverio Tommasi poi sono costretto istantaneamente a cavarmi gli occhi, ad amputarmi le mani, a darmi fuoco alle unghie dei piedi, ad aprirmi senza anestesia la scatola cranica per prelevare i lobi temporali e conservarli in salamoia, a farmi le mèches ai peli pubici, ad acciuffare un bambino orfano a caso per la via e a insegnargli mentre frigna l'arte di esplodere sacchetti di patatine nei paraggi di ottuagenari angiopatici che attraversano la strada, a disiscrivermi dai terroristi per poter poi iscrivermici di nuovo subito dopo, però siccome dà kontro a Salvini allora è ok.
diventa fan di "nascondi tutti i post di Saverio Tommasi", no? ‎- Franka®
Tommasi è perfetto per attirare i coglioni razzisti. Da quando c'è lui si materializzano sotto i suoi post so dove cercare qualcuno da insultare. Poi non mi ha bliccata cone Salvini, lì posso commentare. ‎- Giuliana Dea