Selkis » posted to Selkis and tuttalamusica
Qualcuno sta seguendo la vicenda di Kesha e Dr Luke? Nel corso dei mesi ho letto articoli spaventosi in cui si racconta di uno stupro vero e proprio, articoli che mettono in dubbio la sua versione suggerendo che voglia solo liberarsi dal contratto, stamattina hanno pubblicato un articolo tremendo su cosebelle in cui il succo è "ma anche se non fosse vero, è possibile obbligarla a lavorare con lui se lei non vuole?" (spoiler: SI) e volevo sapere se fosse possibile capire quali sono davvero le motivazioni dei giudici, perché se c'è stato davvero uno stupro è assurdo pensare che gli obblighi contrattuali siano più importanti :-/
ho iniziato da poco ma non sono riuscita a farmi un'idea. ‎- Deianira
Io ho scoperto solo ieri la questione e non ho ancora letto nulla, ammetto che sono sgomenta. ‎- Pea Bukowski
Io non mi sono fatta una idea perché effettivamente si sa ben poco. Però mi chiedo in base a cosa i giudici avrebbero dovuto emettere una sentenza di condanna. Ho letto di quello che racconta lei (di evento tra l’altro risalenti ad anni prima), ma nessuna prova ‎- Selkis
io non so nulla, so solo quello che ho letto su cosebelle oggi, non avevo mai sentito parlare della questione. ma del resto che genere di prova avrebbe potuto presentare? (articolo tremendo perché?) ‎- inconsolabilmente Lucretia
tremendo perché paragona il caso a quello della sentenza di Fortezza, in cui c'è stata un'assoluzione perché la vittima non aveva presentato nemmeno una prova, anzi nella sua versione avevano provato la presenza di 29 bugie palesi. Ma per i media è stata una sentenza assurda, come se si potesse dichiarare colpevole una persona così, senza uno straccio di prova. Come paragone è un autogol. E in più c'è una frase che è bellissima nel suo essere assurda, ed è quella che ho indicato sopra: " di là della veridicità o meno delle accuse di Kesha" - ora, se c'è un tribunale e un'accusa per stupro, non puoi prescindere dalla veridicità delle parole della accusatrice, no? altrimenti di cosa stiamo parlando? ‎- Selkis
@lucretia: purtroppo la mancanza di prove è un problema. Perché in ogni caso in base a cosa puoi dire che c'è stato uno stupro? È la parola di lei contro quella di lui. ‎- Selkis
credo intendesse nel senso che, al di là dell'accusa di stupro, è possibile che questa non abbia la possibilità di rescindere in alcun modo dal contratto perché, per qualunque ragione, non vuole più lavorare con quella persona? ma è una mia ipotesi ovviamente. ‎- inconsolabilmente Lucretia
si, immagino che sia una questione del genere. Effettivamente però se ci fosse l'impossibilità di rompere il contratto, anche pagando una penale, un'accusa del genere sarebbe l'unico modo di uscirne. Quasi spero che sia così, perché se la sua versione è veritiera e davvero è costretta a lavorare con una persona del genere non oso immaginare che tortura dev'essere. ‎- Selkis
boh, io non sono esperta di contratti ma è possibile stipulare contratti che non hanno alcuna possibilità di essere rescissi? mi sembra assurdo. ‎- inconsolabilmente Lucretia
@lucretia: appunto. Per questo alcuni sospettano la malafede. Si parla di un investimento che sto tizio ha fatto per promuoverla. Magari se rompe il contratto deve rimborsare, e non ce la fa. Una sentenza favorevole l'avrebbe fatta uscire da questa situazione. Però non trovo da nessuna parte le motivazioni della sentenza, solo post di appoggio a prescindere. ‎- Selkis
ok, ora capisco il senso della questione. rinnovo il mio boh dunque, è davvero difficile farsi un'idea senza essere a conoscenza dei dettagli da una parte o dall'altra. ‎- inconsolabilmente Lucretia
"Zayn Malik can pay to leave in the middle of a world tour, the middle of a contract, and make his own music because he didn’t like One Direction’s music, but Kesha is being forced to stay in a contract with her mental abuser, sexual assaulter, and rapist and Sony won’t let her out without repercussions." Da un post di Tumblr che parla di altri esempi simili ‎- delu
@ohsodeluxe: beh è un post che dice "I need feminism because....", ma anche qui non si parla di come o perché ‎- Selkis
Sì, ma appunto, il come o perché non è sembrato importante per Zayn Malik, mentre lo è stato per Kesha. Poi, vabbè, si potrebbe parlare all'infinito di quanto inadeguato sia il sistema giudiziario in materia di violenza e abusi sessuali. ‎- delu
@ohsodeluxe: ma non credo che sia perché uno è un uomo e l'altra è una donna. Credo che in un caso uno abbia rotto un contratto (suppongo, non so chi sia questo) e nel caso di lei questo sia IMPOSSIBILE. A me questo sembra assurdo, vorrei capire se è il contratto che non può essere rotto o se sia lei a non poterselo permettere. ‎- Selkis
Leggevo che c'è un crowdfunding da, mi sembra, 2m di dollari per liberarla dal contratto. ‎- delu
Leggevo che nel 2011, in un altro processo, Kesha avesse negato tali accuse. Comunque è assurdo che la questione dello stupro sia discusso in un processo civile e non in uno penale, bizzarrie del diritto statunitense. ‎- Jakalicius
sì, una storia in cui mi sembra evidente che la tipa è una matta furiosa. Sembra che Gira e la moglie la stessero aspettando al varco. Vedremo come si conclude. ‎- Deianira
Certo che tutte quelle che hanno pubblicamente appoggiato Kesha fanno pensare, per essersi esposte così forse lui non era proprio uno di specchiata fama ‎- Chiaracaffè? tè? me?
no, decisamente. Non ho ben capito ora cosa dovrebbe succedere però, visto che il processo è andato così. Come funziona? C'è un appello? ‎- Deianira
@caffeina: anche io ho pensato la stessa cosa :-D ‎- Selkis