Ok, fuori i titoli dei libri di Stephen King che bisogna leggere nella vita.
Per ora ho letto "La bambina che amava Tom Gordon", "Notte buia, niente stelle" e ora sto leggendo "Le notti di Salem". ‎- Valeriotta_
La zona morta ‎- Nick
221163 ‎- Stefigno
IT, Pet Sematary, Insomnia, Cuori in Atlantide, Cose preziose, Dolores Claiborne, Misery. Sono i primi che mi sono venuti in mente :) ‎- claudiappi
Shining ‎- Nick
IT, Misery, L'ombra dello scorpione. OT: On writing. ‎- Fabrizio Casu
Il miglio verde; Stagioni diverse (racconti, con Shawshank redention)) ‎- Sleepers
It, Shining, Misery, Stagioni diverse ‎- Selkis
come selkis: it, shining, misery, stagioni diverse sono quelli che ho amato di più in assoluto. ‎- inconsolabilmente Lucretia
(on writing lo sto leggendo adesso, appena iniziato) ‎- inconsolabilmente Lucretia
La zona morta, IT, Stagioni diverse, e io penso pure a La lunga marcia, che resta quello che preferisco. Anche se pure Dolores Claiborne mi è piaciuto. ‎- Giuliana Dea
Shining non è fantastico, ma è utile per capire l'abisso che passa tra il film di Kubrick e la storia originale. ‎- Giuliana Dea
La zona morta, Cose Preziose, Il gioco di Gerald (che devo rileggere), e ricordo che a suo tempo avevo letto in maniera piacevole sia I vendicatori che Desperation, usciti con copertine gemelle, sotto diversi nomi. It e Stagioni Diverse grandi classici, ma anche il racconto The Mist. Per alcuni ho visto prima il film, per altri ho letto prima il libro. ‎- Brixie
It, Stagioni Diverse, L'ombra dello Scorpione, Misery, Dolores Claiborne ‎- un pesce di nome Tricia
Il miglio verde, La lunga marcia ‎- un pesce di nome Tricia
Per farsi venire la voglia di leggerli tutti On Writing è imbattibile. ‎- Valentina Quepasa

2015-2016 Mokum.place