Ok. Vorrei solo sapere se qui sopra c'è qualcun altro oltre a me che, avendo smesso completamente di fare matematica (o qualsiasi materia scientifica che non fosse chimica o geografia astronomica) in seconda media, abbia letto questo. E, se sì, voglio sapere da costui se questo trucco di continuare a leggere facendo finta di aver capito qualcosa poi porterà dei frutti o se devo prendere un insegnante di sostegno.
Ogni tanto leggo una frase tipo "e quindi, ovviamente, se un Mgg-Cxx è un nonteorema perché completamente privo di uova, bisognerà stare attenti a considerare il fatto che non per questo il teorema Cx debba necessariamente contenere uova o non-uova. D'altronde se il gatto alpha si lecca le palle, il gatto beta - intrappolato tra lo sfondo e il non-sfondo ricorsivo, dall'altra parte della stanza non può che sognare una frittata". ‎- Woland
Io torno, indietro, leggo "ovviamente" e vado subito a guglare Hofstadter per vedere dove vive e andare a percuoterlo vigorosamente con una verga. ‎- Woland
scommetto che poi continua con "la soluzione è BANALE, il gatto di schroedinger è uguale a zero" ‎- Fogaccina
ero abbastanza forte in matematica, ma non un drago. e lo lessi quando avevo 23-24 anni. complesso, sì, ma non mi parve tutta 'sta tragedia, premesso che se non sei un matematico ti perdi molto e che ho molti mici dentro scatole. ‎- Laila
No, non è per niente supponente, è apparentemente molto picci, sembra sempre conciliante e paterno. Il che lo rende sommamente irritante quando ti dice: "Se scrivo teorema con la minuscola intendo un sottoqualcosa della algebromachia, se lo scrivo con la maiuscola invece intendo l'insieme di tutti i non-definitivi algebrici che non si formalizzano quando li deformalizzi. Ci siamo?" e io: "MBUTO" e lui: "Ok, ricominciamo da capo: sai definire un'equazione?" "OFFAME" ‎- Woland
Bisogna chiedere a .mau. che girerà la domanda direttamente all'autore ‎- AndreaR
(Comunque ho fame) ‎- Woland
Laila, graziarcazzo che non ti pare tutta sta tragedia se eri abbastanza forte in matematica, io ero abbastanza forte con le tabelline, poi ho smesso, è questo il problema, non mi servono rassicurazioni sul fatto che i matematici siano in grado di capire la matematica, voglio dire, lo spero. ‎- Woland
E comunque mo quella della del nove faccio un po' fatica. ‎- Woland
ma come quella del 9!? ‎- Fogaccina
Mi viene sempre da dire nove per otto cinquantasei, è un riflesso condizionato. ‎- Woland
via, qualche giorno lo leggiamo insieme ‎- effepunto
non te l'hanno insegnato il trucco a scuola? Salgono le decine, scendono le unità? Quella roba lì ‎- Fogaccina
l'alternativa era commentare una cosa come "cosacavolo critichi un testo per livelli avanzati se neppure hai le basi", ma mi pareva poco carino. : ) se ti limiti a guardare le figure non migliora? ‎- Laila
Ma cosa lo leggiamo insieme che tu sei peggio di lui e dopo un po' mi guardi e te la ghigni come una lince con un pesce rosso morto, LO SO. ‎- Woland
per la tabellina del nove, tieni solo conto che 9*x=10*x-x ‎- effepunto
LO VEDI COME FATE? LO VEDI? ‎- Woland
scusa, se non sono passati 10 giorni, riportalo e fatti dare "Via Chanel no.5" in cambio, no? ‎- Laila
sulla logica dei teoremi non ho mai avuto grossi problemi, è sul calcolo che mi schianto paurosamente (tipo 15-7 = mistero) ‎- storvandre buo pillonzi
(suggerimento: bisogna saper fare le sottrazioni) ‎- effepunto
Laila, senti, mi copincolli le critiche che ho fatto a Hofstadter? ‎- Woland
ma poi perché ti sei messo a leggere quella roba? ‎- effepunto
me l'hanno regalato. ‎- Woland
il libro è molto bello, cogli il senso generale e sticazzi i dettagli ‎- storvandre buo pillonzi
OH GRAZIE STOR porcamado'. Volevo sapere per l'appunto se c'era una chance di cogliere il senso generale, andando avanti, o dovevo farmi cinque anni di ripetizioni prima di leggerlo. ‎- Woland
maffigurati ‎- storvandre buo pillonzi
puoi sempre salvarti osservando che non è una lettura estiva, con il ritorno di questo caldo afoso. riprova a gennaio. ‎- Laila
a me jacopo ha prestato un libro di feynman e quando avevo dubbi (cioè sempre perché sto messa come te) chiedevo a lui e oh, jacopo te sa spiegà la matematica ‎- frasca
io non capisco bene perchè tu stia leggendo un libro del genere ‎- fewdayslate
(ok te l'hanno regalato, ma non ce l'hai una libreria nella quale fargli prendere polvere? ‎- fewdayslate
l'anno prima gli avevano regalato la Farnese, ma forse lui si era lamentato che c'era troppo sesso. ‎- Laila
(Comunque quella della tabellina del nove era una battuta, fra') (la so, la tabellina del nove) (ma appena uno pensa di sapere una cosa, dovete subito arrivare voi con le ics e coi segnetti) ‎- Woland
cmq mi scoccia dirtelo ma ha ragionissima stor, è inutile che provi a capire quei dettagli li, prendi il senso generale ‎- fewdayslate
(letterine buffe le avevi definite) ‎- Fogaccina
mi trovo a concordare con stor (però l'ho letto eoni fa, quando mi illudevo di capire un po' di più, prendendomi grandemente per il culo) ‎- emme
io alle medie ero "forte" in matematica. al liceo scientifico invece ero una discreta zappa, tra i vari motivi: non mi andava di studiare. dopo il diploma mi sono per caso appassionato alla matematica e lessi GEB intorno ai 25 anni. ora è un mio caposaldo. e sì, HOFAMME. ‎- ostelinus
che poi, diciamolo, in soldoni alla fine la storia è sempre uguale: lui muore per cause fortuite e lei sposa un altro, ecco. ‎- Laila
I take your word and storvandre's, few. Però poi quanno se beccamo ne parliamo. ‎- Woland
se vuoi ti racconto degli altri trucchi divertenti per fare le moltiplicazioni col 9 ‎- effepunto
Il libro è bello, anche se un filino pretenzioso. (Ma io non faccio testo, visto che sui teoremi di Gödel ci feci uno degli esami di logica matematica) ‎- Paolo Ferrandi
Che libro bellissimo. Ed è proprio come lo descrivi. Nonostante tutto è il mio preferito di sempre, tanto da averlo letto due volte. La mia matematica è da politecnico e mi è sempre piaciuta, ma non ho mai avuto voglia di fermarmi a leggere due volte le frasi che hai riportato quando non le capivo. Per dire, la parte migliore per me è quella sulla musica, che non ho mai saputo leggere oltre alla parte per flauto dolce. ‎- effemmeffe
Posto che la tabelline sono importanti, non sono esattamente matematica. Sono mnemotecnica, come imparare una poesia o i re di Roma. Dire 'in matematica mi sono fermato alle tabelline' è un po' come 'in letteratura italiana mi sono fermato all'alfabeto'. ‎- Leonardo Blogspot
Leona', era esattamente quella la battuta. ‎- Woland
non penso che l'amico flavio si sia letteralmente fermato alle tabelline. Penso abbia addirittura usato una qualche figura retorica ‎- effepunto
io una volta l'ho anche visto scrivere a penna, per cui è proprio un cervellone questo flavio ‎- fewdayslate
(io facevo schifo in matematica ma andavo forte in epistemologia, quindi lo lessi, mi piacque e probabilmente ne capii il 20%, che comunque è la mia percentuale media di comprensione in ogni cosa, quindi va bene) ‎- Mix
sono ferma a pagina (cifra che comincia con 1, composta da due numeri) di questo libro dal 2001. forse sarebbe per me ora di dire «non ci ho capito un cazzo, quindi l'ho abbandonato». ‎- signora maria bianca del rio
Scusate vengo da Facebook, mi devo riabituare al livello. ‎- Leonardo Blogspot
Attestati di stima a strafottere. Laila sta facendo il pubblico ministero, sentiamo come ribatte. Secondo me c'è un vizio procedurale. ‎- Woland
Effettivamente è come dice Storvandre, epperò il problema è che le singole parti sono divertenti e belle, il disegno generale meh (letto diverse volte a pezzi, la prima volta che ero alle medie capendo forse il 5%, poi via via di più, se servono ripetizioni faccio prezzi modici). ‎- Marco Beccaria
scherzi a parte, ti capisco perfettamente. libro arduo e anche sì un po' pretenzioso. riparliamone magari dopo i 5 anni di ripetizioni. nel frattempo, un ghiacciolino all'arancia? ‎- Laila
io non l'ho mai letto e ne diffido, perché il teorema di godel ormai te lo usano per giustificare la qualunque. è diventato il new new age. però magari invece il libro è legit ‎- effepunto
Ma non parla del teorema di Godel e basta, anzi, usa queste cose per parlare di [RUMORE DI LAVORI IN CORSO] ‎- Woland
@effepunto: tieni conto che quel libro lì è proprio quello che sta all’origine dell’introduzione di Gödel nel pop. ‎- Marco Beccaria
(Poi dubito che si possa *imputare* a Hofstadter di aver introdotto cose nel pop, leggendolo non mi pare certo il Tao della Fisica) ‎- Woland
Marco, ma perché l'insieme sarebbe "meh"? ‎- Woland
per chi lo ha finito: si è poi capito che fine fa la tartaruga? ‎- utentescemo [пользователь идиот]
NO SPOILER. NO SPOILER. ‎- Woland
a me una cosa che fece uscire di testa dalla contentezza è stato leggere i dialoghi della tartaruga ed achille del capitolo acrostipunto (o qualcosa del genere, e la lettera iniziale di ogni frase dei dialoghi compone una frase di senso compiuto (che poi mi pare era il titolo e sottotitolo del capitolo) <3 ‎- ostelinus
Meh perché trovo la sua tesi su che cosa siano l’io e l’intelligenza lungi dall’essere del tutto convincente, ma qui andiamo su questioni molto spesse e complicate (e lunghe). Oh, quel che dice in proposito è interessante e, per certi versi, imprescindibile. E le singole parti sono godibilissime. ‎- Marco Beccaria
@woland: GEB è assolutamente e totalmente pop (a partire dalla sua sgangherabilità). ‎- Marco Beccaria
Può essere, boh, d'altronde è comunque un saggio divulgativo, un saggio divulgativo non può non essere pop (e io non lo starei leggendo). Per il resto boh, prima dovrò finirlo e vedere se ci avrò capito qualcosa. ‎- Woland
il senso generale che ho colto io è un lungo discorso sulla ricorsività non ripetitiva, che prende varie osservazioni in campo logico, musicale, artistico e percorre un filo rosso che accomuna queste espressioni della mente umana, tra le più affascinanti senza dubbio, che superano il concetto di sistema statico per individuare dei pattern ricorsivi che tendono all'infinito senza mai chiudersi su se stessi. ‎- storvandre buo pillonzi
più (ed oltre che) sdoganare godel, secondo me il suo intento era rappresentare un cambiamento epocale nella epistemologia, un crollo copernicano dei sistemi ritenuti "perfetti" come la matematica, in favore di una logica per certi versi molto meno rassicurante, ma indubbiamente più moderna, in cui non esistono punti di riferimento assoluti, ma piuttosto una rete di riferimenti totalmente relativa. se pensiamo a come ci hanno insegnato matematica e geometria, ad esempio, la differenza è netta. ‎- storvandre buo pillonzi
A me lo ha regalato il mio ex fisico. Giuro che ci ho provato. Ma noaoao ‎- scatola
Per ben due volte ho riletto e pensato che te lo avesse regalato il tuo stesso corpo dislocato nel tempo qualche anno fa. ‎- Woland
smettela di BULLIZZARE woland. sto studiando il più bel testo di fisiologia medica ever, e finché si parla di pori, di subunità, di recettori kinato, di flussi e leve va tutto bene. poi ogni tanto fa qualche excursus nella fisica e nelle equazioni (niente di grave, solo la legge di nerst e di goldmann applicate un po' a ogni scibile conosciuto) il mo cervello legge :se delta è appligabile al logaritmo di STOCAZZO è in rapporto alle diverse concentrazioni per k che è un fattore DICUINONMIFREGAUNCAZZO , te ne prego dimmi cosa fa al corpo umano che facciamo prima. ‎- giuliagatterina
lol all'interpretazione di ex fisico ‎- storvandre buo pillonzi
un giorno ci imbriachiamo e ti racconto la teoria delle catastrofi o i minimi di boltzmann ‎- storvandre buo pillonzi
(per come li ho capiti io, è lì la parte lol) ‎- storvandre buo pillonzi
ecco vedi, il problema di sdoganare il teorema di incompletezza è che non va sdoganato, lasciamolo in dogana. peraltro ha contribuito molto di più alla matematica la sua dimostrazione che il suo enunciato ‎- effepunto
Grazie Wolly. È un'interpretazione interessante ‎- scatola
L'importante è che c'imbriachiamo, poi la teoria viene di conseguenza. ‎- Woland
that's the spirit ‎- storvandre buo pillonzi
F., basta negare ai porci le perle di cui hanno bisogno ‎- storvandre buo pillonzi
l'ho letto all'università o al liceo e non mi ricordo più un cazzo esattamente come per tutta la matematica fatta al liceo e a ingegneria ‎- alexmylany forbudda salamy
Io l'ho letto per diletto, ma probabilmente non vale ‎- Ubikindred
Perché, per quale altro motivo te lo dovevi leggere, per contare le pagine? ‎- Woland
(non ho letto i commenti, ho smesso di studiare mate in seconda media pur'io, ho letto il libro e ora nel mio cervello è rappresentato da una nube fluorescente di trillini viola e blu, non ci capisco un cazzo però starei a guardarlo per ore. sul serio, quel che non capivo non lo capivo, ma quello che capivo mi ha fatto amare il libro) (ora vado che passa un branco di minipony) ‎- Leonardo
(abbiamo un approccio molto simile) ‎- Woland
in realtà è bellissimo anche se ci capisci poco, contiene talmente tante cose che anche se non ne capisci i 3/4 il restante quarto è più che sufficiente. E merita anche solo per leggere le bibliografia. ‎- sioD
una specie di coelho insomma ‎- effepunto
Quanto gli piace a Francesco provare a rompere la internet ‎- Woland
non vale perché Ubi è disgustosamente portato per le materie scientifiche (quando studio qualcosa, lui l'impara al volo,lo stronzo) ‎- giuliagatterina
ah, ecco, vero, la bibliografia mi ha fatto scoprire un mondo, quando avevo tempo per queste cose ‎- storvandre buo pillonzi
Ora che arrivo alla bibliografia potete seppellire altri quattro capostipiti dei Casamonica. ‎- Woland
se ci tieni molto all'argomento (?) puoi leggere semmai i libri di daniel dennett, filosofo americano che si occupa di mente e coscienza. dice le stesse cose ma in forma sintetica e in lingua umana. (in definitiva è una versione piuttosto povera del funzionalismo americano di james e dewey, con coloriture vagamente schopenhaueriane). nei libri di h c'è molto altro, ovviamente, ma la cosa curiosa è che sono più interessanti le divagazioni e le prese per la tangente che non il nucleo teorico, dennettiano e piuttosto debole. ‎- bgeorg
Letto, molto bello. ‎- Arimsvotnkosky
ora sto qui seduto a pensare cosa avrebbe detto la sconcini (sic.) di questo thread ‎- storvandre buo pillonzi
e del fatto che ho messo il punto dopo sic ‎- storvandre buo pillonzi
Qualcosa sulle Upanishad e poi sì, si sarebbe principalmente scagliata contro il punto dopo il sic. ‎- Woland
Grazie biggio', non è che prima mi scervellassi per approfondire l'argomento, ma ora che ho iniziato ormai sì, sono fottuto. ‎- Woland
Ti capisco. Io è tutta l'estate che leggo libri (divulgativi ovviamente) di paleogenetica di cui non mi fregava nulla fino a due mesi fa a causa della lettura tardiva di un bel libro di antropologia (di cui ugualmente mi importava poco) di jared diamond. È l'estate, troppo tempo per attività futili. (Sulla filosofia della mente comunque c'è di molto meglio di dennett, ma lo dico sapendo che ora arriva morelli e mi scuoia) ‎- bgeorg
Diamond quel Diamond di armi acciaio e malattie? ‎- Woland
paleogenetica nel senso di Barbujani? ‎- Leonardo
Quello. Un po' scoperto in ritardo ma ora sto recuperando col consueto piglio ossessivo. ‎- bgeorg
Leonardo, non ancora però oltre a un po' di libretti divulgativi vari ho letto un cavalli sforza e sto leggendo un paabo. Quest'ultimo meglio di un romanzo. ‎- bgeorg
(segno) ‎- Leonardo
Ecco, *esattamente* quel che ha detto bgeorg (su Hofcoso e Dennett, di paleogenetica non so nulla). ‎- Marco Beccaria
Per sentirmi fico ad averlo letto, ovviamente. ‎- Ubikindred
letto in gioventù (più o meno nel pleistocene), e me lo ricordo come uno dei libri più affascinanti mai letti. devo riprenderlo. ‎- Mario Profili
o/ ‎- il Maestro
Pigliando un singolo commento in tutto il thread; Woland, ma perché Naboo/Pacifia è stato assediato dalla Trade Federation? ‎- LaMucci
Per spingere la Regina Amidala a chiedere le dimissioni di Valorum e permettere così al Senatore Palpatine di diventare Cancelliere della Repubblica con poteri straordinari. ‎- Fabrizio Casu
Cosa cazzo state dicendo e soprettutto PERCHE' IL MAESTRO ALZA LA MANO, SU COSA ‎- Woland
Cos Palpatine di Naboo. Quello che poi diventa Imperatore. ‎- Fabrizio Casu
L'Imperatore Palpatine. ‎- Fabrizio Casu
Conosciuto anche come Darth Sidious. ‎- Fabrizio Casu
Quello che porta Anakin Skywalker al Lato Oscuro della Forza e lo battezza Darth Vader. ‎- Fabrizio Casu
Lo so chi è Palpatine, perdio, non capisco il nesso col thread. ‎- Woland
Ah non lo chiedere a me. LaMucci ha posto la domanda, io divulgavo. ‎- Fabrizio Casu
Detto che ho visto la seconda trilogia due volte e che entrambe le volte, a distanza di anni, mi ha fatto cacare a spruzzo, gradirei che @LaMucci mi spiegasse. ‎- Woland
Secondo me, a @LaMucci piace Jar Jar. ‎- Fabrizio Casu
Mi ci gioco una palla, guarda. ‎- Woland
Pfsh, io speravo in una dotta citazione di Rat-Man, e invece. ‎- LaMucci
Spiego in dettaglio: In "Star Rats" ogni tanto un personaggio chiede a Palpatine "Mi puoi spiegare perché diavolo la Trade Federation eccetera", e Palpatine risponde tipo "Ma certo! E' semplicissimo! Il motivo è---" e a quel punto c'è sempre un operaio che inizia a trapanare un muro BRRAAAAAAAHHHT e non si sente mai la spiegazione. Ecco, uno dei tuoi commenti mi ha fatto ricordare quello. ‎- LaMucci
Oh, e mi spiace per la tua palla, Wol, ma niente da fare, no Jar Jar per me! ‎- LaMucci
mi sento in una puntata di true detective versione 2 ‎- effepunto
Arrivo tardissimo. Peccato era una bella discussione, mi sarebbe piaciuto poter tornare a litigare con bgeorg. ‎- Massimo Morelli