Vi ricordate quando caricavamo tutti le foto storte? Che tenerezza, che nostalgia, che mal di collo.